Architettura barocca a Milano

Palazzo Litta è un edificio storico situato in Corso Magenta a Milano.

Considerato uno degli esempi più importanti e rappresentativi dell’architettura barocca milanese, stile che si diffonde a Milano e nei dintorni dal secondo decennio del XVIII secolo,  è attualmente la sede della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Milano

E’ caratterizzato oltre che per l’elegante facciata rivolta su Corso Magenta, anche per il sontuoso portale arricchito dagli imponenti telamoni, il solenne scalone d’onore illuminato, gli apparati decorativi dell’appartamento nobile, il sistema di cortili interni ed il giardino che si apre verso Foro Bonaparte.

Del nucleo originario seicentesco si conserva, oltre all’impianto generale della parte nobile del complesso, il vasto cortile d’onore. E’ composto da due piani, il primo nobile con grandi finestre a timpani curvi e triangoli alternati, in cui alternano bellissime stanze affrescate e decorate , mentre il secondo piano con piccole finestre quadrate.

All’interno del primo piano spesso si celebrano presentazioni di libri, incontri pubblici, piccoli concerti ed eventi.

Si tratta di un palazzo meraviglioso, ricco di specchi, oro e sfarzo, che spicca tra i gioielli nascosti di Milano, in quanto è possibile visitarlo solo in alcune specifiche giornate.

Per maggiori informazioni : beni culturali della Lombardia

View in Instagram ⇒

Luogo: Palazzo Litta
Indirizzo: Corso Magenta, 24 - MI
Latitude: 45.4659385 Longitude: 9.178299299999935 (map)

Written by: silvy
BIO: Urban planner, specializzata in pianificazione urbanistica commerciale. Mi occupo principalmente degli aspetti normativi e regolamentari in materia di commercio, di progettazione urbana e di pianificazione territoriale dell’offerta commerciale sia per amministrazioni pubbliche sia per clienti privati, utilizzando sistemi GIS e specifiche metodologie.