La riscoperta di Dead mall

Il tema della dismissione commerciale è una questione già matura nel contesto statunitense e ritenuta emergente in quello italiano. Negli Stati Uniti, dove lo sviluppo commerciale è stato più precoce ed intenso che in Italia, gli effetti della crisi economica, degli errori di gestione dell’attività e dell’obsolescenza di molte strutture commerciali sono evidenti sul territorio e spesso portano alla chiusura di essi.

Un esempio di questi dead malls si trova lungo una delle principali vie dello shopping di Milano, Corso Buenos Aires, ed era denominato le Corti di Bayres. Si tratta di complesso costituito da 4 immobili destinati a residenze, uffici e attività commerciali (circa 26.000 mq). Le strutture commerciali si affacciavano sia sulla strada sia sui giardini interni, impreziositi da spazi verdi e fontane. Questo spazio commerciale, aperto nel 1994, a fatica è riuscito a restare in attività fino a circa il 2010, quando a poco a poco gli esercizi commerciali hanno iniziato a chiudere le serrande ed essere abbandonati.

Ad oggi le Corti rimangono in uno stato di abbandono, mostrando vetrine chiuse e distrutte, giardini e piante allo stato selvatico. Gli uffici abbandonati e solo parte delle residenze sono ancora utilizzate.

Dopo molte proposte di ristrutturazione, ipotesi di demolizione, progetti di riqualificazione solo qualche mese fa l’intero blocco di edifici e spazi aperti è stato venduto ad un fondo immobiliare inglese.

Siamo quindi in attesa di scoprire il futuro delle Corti di Bayres.

Photo Caption: La riscoperta di Dead mall!! #gistonic #abandonedplaces #noshopping #refurbishement #deadmalls #corsobuenosaires #urbanlife #urbantips #milano #urbex #explorer

Photo taken at: Le Corti di Baires

View in Instagram ⇒

Luogo: La riscoperta di Dead mall
Indirizzo: - not
Latitude: Longitude: (map)

Written by: silvy
BIO: Urban planner, specializzata in pianificazione urbanistica commerciale. Mi occupo principalmente degli aspetti normativi e regolamentari in materia di commercio, di progettazione urbana e di pianificazione territoriale dell’offerta commerciale sia per amministrazioni pubbliche sia per clienti privati, utilizzando sistemi GIS e specifiche metodologie.